Argentina. Buenos Aires

Buenos Aires. Tra i diversi quartieri che meritano essere esplorati, citiamo: San Telmo con i suoi vecchi edifici in parte decadenti, altri da poco ristrutturati, passeggiate tra le sue stradine e le piccole piazze, curiosando nei negozi di antiquariato, etc etc… alla domenica un grande mercato allestito sulle strade richiama moltissime persone, tra le sue bancarelle si trova davvero di tutto. l’Avenida de Mayo partendo dalla omonima Plaza, famoso luogo di ritrovo dedicato alle proteste, manifestazioni  che nel corso dei secoli hanno sempre richiamato le masse per ogni tipo di rivendicazione; nell’Avenida de Mayo si trovano bellissimi ed eleganti palazzi del IXX secolo e della prima parte del XX secolo, l’architettura è in sintonia con quelle della stessa epoca che si può vedere nelle città più importanti dell’Europa, il famoso Teatro  Colon ne è un esempio perfettamente riuscito che stupisce per la sua eleganza. Il Microcentro è il paradiso dello shopping per gli abitanti della Capitale con un susseguirsi di negozi di ogni marca e il più elegante vicino centro commerciale “Galerias Pacifico” realizzato nel 1889. Nel quartiere di Palermo si trovano diversi negozi che espongono collezioni di stilisti locali a prezzi interessanti, ma qui è soprattutto alla sera che si viene, centinaia di ristoranti, locali, birrerie ne fanno il centro della Movida notturna. Il quartiere popolare de La Boca, punto di approdo di molti immigrati provenienti a fine del 1800 dall’Europa rurale e in cerca di una vita migliore; questa zona non è molto sicura eccetto l’area di “El Caminito” con le sue divertenti ed eccentriche case popolari dai colori sgargianti e abbellite dai  murales, oggi molto turistica dove potrete fare una passeggiata di giorno tra le centinaia di negozi per turisti, bar e ristoranti. Se siete interessati all’arte e alla cultura, potrete visitare alcuni Musei di arte moderna, contemporanea, latinoamericana, etc etc.., tra i nostri preferiti desideriamo citare quello dedicato ad Evita molto ben organizzato e suggestivo con supporti audio/visivi che vi trasporteranno indietro nel tempo; quello dedicato all’artista Benito Quinquela Martin nel quartiere La Boca, un tempo abitazione e studio di questo artista, custodisce ambienti originali della sua abitazione risalenti agli anni ’50/60, i suoi dipinti e quelli di altri artisti argentini; da non mancare anche la visita al Teatro Colon che è splendido per la sua architettura e per gli arredi. Infine non mancate di trascorrere una serata per vedere uno spettacolo di Tango, molti locali prevedono la cena + spettacolo, una valida alternativa è il Centro Cultural Borges che ogni venerdì sera prevede nel suo piccolo teatro un interessante spettacolo di tango con ballerini professionisti. Se sapete muovere i passi fondamentali del Tango cercate una Milonga ove potrete cimentarvi con ballerini/e argentini.