edited.jpg

Myanmar

 
 

Affascinante Paese ricco di tradizioni con una cultura millenaria, il Myanmar offre l’opportunità di immergersi totalmente nell’essenza della cultura e della filosofia buddhista. Molte sono le ragioni per progettare un viaggio in Birmania: dal sito archeologico di Bagan che con le sue centinaia di pagode è uno dei luoghi più affascinanti dell’Indocina, al Lago Inle con villaggi costruiti su palafitte in mezzo al lago, giardini e orti galleggianti del popolo Intha; dalla zona montuosa intorno a Kalaw che offre paesaggi suggestivi, coloratissimi mercati e villaggi dei popoli Palaung, Pa-O ai luoghi sacri ai fedeli birmani come la magnifica Shwedagon Pagoda di Yangon; la Golden Rock e le grotte di Pindaya. Senza dimenticare i bei sorrisi che la gente del luogo è sempre pronta a regalare alle persone di cui incontra lo sguardo e i monaci che con i loro abiti arancioni e bordeaux vivono nei templi secondo le regole dettate dalla loro religione.

Quando andare
Il periodo migliore per visitare la Birmania è tra i mesi di novembre e marzo quando le precipitazioni sono quasi assenti ovunque e si può abbinare agli itinerari alla scoperta del Paese anche un soggiorno mare sulle spiagge di Ngapali. I mesi di marzo e aprile sono in assoluti i più caldi dell’anno con temperature che possono superare i 40 °C in pianura (Yangon – Mandalay – Bagan). Nei mesi tra dicembre e febbraio in montagna e nella zona del Lago Inle le temperature sono fresche, di sera e al mattino presto anche pochi gradi sopra lo °C. La stagione delle piogge inizia a giugno e si protrae fino ad ottobre. Piogge frequenti e brevi portate dal monsone di sud ovest rinfrescano le temperature. Sulla costa si abbattono a volte violente, sconsigliando in questo periodo i soggiorni al mare.

Capitale: Nay Pyi Taw
Lingua ufficiale:
Birmano
Moneta: Kyat
Fuso orario: + 5:30 ore
Visto: Necessario

Vuoi scoprire di più sul Myanmar? Leggi il nostro approfondimento sul paese, la sua storia e la sua cultura.

 

 

Partenze di gruppo

 

Partenze individuali

 
 

Stanco dei soliti viaggi “tutto incluso”?

Wadi Destination non vede l’ora di ascoltarti per proporti la soluzione migliore per te! La profonda passione e conoscenza che abbiamo per tutte le destinazioni che proponiamo sono la garanzia per la tua soddisfazione.

Cosa aspetti?! Contattaci subito compilando il form a lato; se preferisci fare due parole immediatamente puoi chiamarci allo 031.340481.

 

I luoghi da non perdere

Un tour in Birmania inizia dall’ex capitale Yangon, con la magnifica Shwedagon Pagoda, alcuni musei e il vivace mercato Bogyoke Aung San dove trovare l’artigianato di tutto il Paese, dalle bellissime marionette ad arazzi frutto di paziente ricamo, lacche, monili d’argento. Il sito archeologico di Bagan con le sue migliaia di templi pagode è uno dei luoghi più affascinanti dell’Indocina; da scoprire anche a bordo di sceniche mongolfiere. Viaggiando a nord, scoprite Mandalay con le antiche capitali Amarapura, Inwa, Sagain e il ponte di legno più lungo del mondo. Incantevole è il Lago Inle con villaggi costruiti interamente su palafitte in mezzo al lago, giardini e orti galleggianti coltivati dal popolo degli Intha, abili anche nella pesca e nell’artigianato. Se il tempo a disposizione ve lo consente, percorrete in auto la strada da Bagan a Inle e inoltratevi nella zona montuosa intorno alla cittadina di Kalaw, offre paesaggi davvero suggestivi con i coloratissimi mercati e i villaggi delle tribù Palaung, Pa-O che vivono in modo antico, lontani dal nostro mondo occidentale. Chi è alla ricerca di spiritualità non può mancare i luoghi più sacri del Paese dove ogni fedele birmano deve recarsi una volta nella vita, come Kyaiktiyo conosciuta dagli occidentali con il nome di Golden Rock, meta di migliaia di pellegrini che ogni anno che si arrampicano in cima ad una montagna sulla cui sommità vi sono un tempio e un masso dorato in perenne bilico o le grotte di Pindaya all’interno delle quali si trovano migliaia di Buddha di ogni materiale e dimensione. Per qualche giorno di relax al mare la località ideale è la lunga spiaggia di Ngapali che si raggiunge in aereo da Yagon o Heho.

 

Per saperne di più sul Myanmar