Viaggio in India in Rajasthan, Khajuraho e Varanasi

Viaggio in India di 8 giorni e 6 notti con tour di gruppo e guide parlanti italiano, partenze garantite minimo 2 persone

Il Kathak è una danza popolare dello stato del Uttar Pradesh, il nome deriva dal sanscrito e significa: colui che narra la storia. Kathak è un tour che vi introdurrà nel periodo d’oro dell’India quando sotto l’influenza di diversi Imperi provenienti dal Medio Oriente, il commercio subì una forte espansione, l’arte si raffinò e furono costruiti splendidi templi, palazzi e fortificate alcune città più esposte. Tra le opere d’arte più apprezzate dal mondo intero, il Taj Mahal, mausoleo costruito nel XVII secolo dall’Imperatore Shah Jahan in onore alla scomparsa della sua amata moglie; tra i siti archeologici più famosi dell’India sono le sculture dei templi di Khajuraho costruiti intorno al XI secolo e che raffigurano secondo la filosofia tantrica scene erotiche. Il tour prevede una tappa nel Rajasthan la terra dei Maharaja culla del regno dei Raj, grandiosi guerrieri. Jaipur ne è la capitale e ha mantenuto un fascino particolare. A conclusione del viaggio è prevista una tappa nel luogo più spirituale dell’India, Varanasi cittadina che sorge sulle rive del Gange e dove decine di migliaia di pellegrini fedeli della religione indù vengono a bagnarsi nelle acque della “Grande Madre” per purificarsi dai peccati e rendere omaggio celebrando i funerali. 

Calendario Partenze

Partenze di gruppo le seguenti domeniche dall’Italia (minimo 2 persone)

2019

07/04 – 21/04 – 12/05 – 09/06 – 07/07 – 21/07 – 04/08 – 18/08 – 01/09 – 15/09 – 06/10 – 20/10 – 03/11 – 17/11 – 01/12 – 15/12 – 22/12 Partenza con supplementi

2020

05/01 19/01 02/02 – 16/02 – 01/03 15/03

Prezzo

A partire da € 985 per persona in camera doppia base 2 persone (voli da e per l’Italia esclusi)

Programma di viaggio

1° giorno: volo di linea dall’Italia a New Delhi.

Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno: City tour di Delhi. (D)

Arrivo all’aeroporto internazionale di New Delhi, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Nota operativa: il check-in negli hotel in India è alle ore 14.00. Se si desidera la camera pronta all’arrivo è possibile richiedere l’early check-in con supplemento. Nel pomeriggio, city tour di Delhi: visita del Qutub Minar - la cui costruzione iniziò nel 1199 per celebrare la vittoria sull’ultimo regno Hindu, è il prototipo di tutti i minareti indiani; è patrimonio Unesco.

Visita del tempio Sikh “Gurudwara Bangla sahib”, un tempio maestoso, con delle grandi cupole dorate.  Si accede al tempio a piedi nudi (sono vietate anche le calze) insieme ai fedeli che si riuniscono in preghiera. All'interno del tempio si trova il "lago miracoloso" dove i credenti si immergono per ricevere benefici. Potrete osservate la cucina del tempio, che ogni giorno ospita miglia di persone, a cui vengono distribuiti pasti gratuiti.

Sosta fotografica all’India gate, arco eretto in memoria della prima guerra mondiale, a seguire si visiteranno dall’esterno il Palazzo del Parlamento e la casa del Presidente dell’India, in perfetto stile britannico. Cena e pernottamento hotel Welcome Dwarka o similare 4* superior.

3° giorno: Visita Old Delhi. Delhi - Jaipur (235 km, 5 ore circa). (B/D)

Prima colazione in hotel e mattina dedicata alla visita della Jama Masjid, la più grande moschea dell’Asia, edificata nel 1650. A seguire tour in rickshaw della città vecchia, nelle strette vie del famoso mercato delle spezie. Vista panoramica del Forte Rosso, che si visiterà solo dall’esterno e sosta al memoriale di Mahatma Gandhi- il luogo della cremazione di Mahatma Gandhi. Nel pomeriggio partenza per un tour di gruppo in veicolo privato con autista e guida parlante italiano nelle regioni del Rajasthan e Uttar Pradesh. Prima tappa: Delhi – Jaipur. All’arrivo sistemazione in hotel Fortune Select Metropolitan – 4*. Cena e pernottamento.

Esperienza opzionale con supplemento: interazione con gli elefanti (possibilità di accudirli e nutrirli) e cena con prodotti tipici locali organici.

4° giorno: Jaipur e Amber Fort. (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per un’escursione all’ Amber Fort, alle porte della città, costruito in cima ad una collina. Importante fortezza del XVI secolo, conobbe un periodo di grande splendore del quale conserva intatte le vestigia. L’accesso al forte è attraverso una piccola strada lastricata che sale lungo le pendici della collina a ridosso delle mura della fortezza, al suo interno si trovano splendidi edifici con sale decorate, specchi, gemme.  Rientro a Jaipur e visita della “città rosa” del Rajasthan: l’avveniristico osservatorio astronomico all’aperto Jantar Mantar, risalente al 1716 e tuttora perfettamente funzionante, il City Palace, magnifico palazzo in parte adibito a museo, il celeberrimo Hawa Mahal o „Palazzo dei venti‟, splendida facciata di 5 piani intarsiata con oltre 950 finestre, utilizzate in tempi passati dalle donne di corte per osservare le strade senza essere viste. In serata visita di un tempio indu per ammirare la preghiera serale, a seguire camminata nella “città rosa” per osservare gli artigiani. Cena e pernottamento all’hotel Fortune Select Metropolitan – 4 * o similare.

Esperienza opzionale a Jaipur con supplemento: Lezione di cucina con una famiglia indiana, durante la quale potrete conoscere alcune persone locali e condividere una cena preparata in casa.

Esperienza opzionale a Jaipur con supplemento: Vestito tradizionale indiano, Saree per le signore e Kurta Pijama per i signori.

5° giorno: Jaipur – Fatehpur Sikri – Agra. Visita Taj Mahal e Forte Rosso (240 km, 6 ore circa). (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per Agra. Lungo il percorso è prevista una sosta per una visita alla città fantasma di Fatehpur Sikri, di arenaria rossa costruita dall’imperatore Gran Mogol Akbar quale sua capitale e residenza alla fine del XVI secolo. Fu abbandonata poco dopo la sua costruzione a causa del prosciugamento dei pozzi ed è rimasta nelle stesse condizioni di 300 anni fa. Nove porte danno accesso alla città, circondata da una cinta muraria lunga 6 km, con palazzi e moschee, il cui cuore è il palazzo di Akbar: ed è un luogo straordinario per vagabondare tra gli edifici in condizioni quasi perfette. Proseguimento per Agra, città risalente al periodo Moghul, che si contraddistingue per lo sfarzo delle corti imperiali e per lo splendore delle loro capitali. Visita del Taj Mahal costruito dall'imperatore Shah Jahan come mausoleo dedicato alla sua seconda moglie è il più grandioso e importante dell’India, un capolavoro architettonico tra i più belli al mondo. Visita dell’Agra Fort, roccaforte dell’impero Moghul. Fu sede del governo e dell’amministrazione e la struttura attuale deve la sua origine all’Imperatore Akbar che eresse le mura, le porte ed il primo edificio sulla riva orientale del fiume Yamuna River. Shah Jahan aggiunse palazzi e moschee di marmo bianco intarsiato con pietre dure. Gli esempi più affascinanti della leggerezza quasi musicale dell'architettura originatasi durante il regno di questo sovrano sono la sala delle udienze e la moschea della Perla. Cena e pernottamento hotel Clarks Shiraz – 4* superior o similare.

6° giorno: treno Agra – Jhansi (1 ora e 40 min. circa) e trasferimento in auto a Khajuraho (172 km 4 ore circa) (B/D)

Dopo la prima colazione, partenza in treno per Jhansi (08.00 - 10.40 AM circa), accoglienza e partenza per Khajuraho con sosta lungo il tragitto a Orcha, antica capitale dei bendale che fu fondata nel XVI secolo. Numerosi palazzi e templi rappresentano lo splendore dell’architettura araba del tempo. La città medioevale ha conservato molto del suo antico fascino, con i palazzi ed i templi costruiti nel XVI e XVII secolo. Arrivo a Khajuraho. Cena e pernottamento in hotel Ramada 4* o similare. 

7° giorno: Khajuraho – Varanasi (B/D)

Dopo la prima colazione mattina dedicata alla visita al complesso dei templi di Khajuraho. Autentici capolavori architettonici, il loro buon stato di conservazione ne esalta le qualità. Furono costruiti tra il 950 e il 1050 A.D. dalla dinastia Chandela, che reclama la sua discendenza dalla dea Luna ed un mortale, Hemavati, di cui si innamorò.  In origine entro la cerchia delle mura si trovavano oltre 80 templi, ma solo 22 di essi si sono conservati fino a noi senza crollare ed andare in rovina. Le sculture erotiche rappresentate potrebbero avere un’origine tantrica. L'insieme di guglie e pinnacoli danno ai templi di Khajuraho un aspetto esteriore davvero unico. Nel pomeriggio trasferimento in aereoporto e volo per Varanasi. Accoglienza e in serata potrete assistere alla cerimonia AARTI sulle sponde del Gange. Cena e pernottamento. The Amaya 4* o similare.

8° giorno: Visita Varanasi. Volo Varanasi – Delhi. Volo Delhi - Italia (B/D).

Al mattino presto escursione in barca sul Gange, da ghat a ghat. I fedeli Indù si immergono nel fiume ogni mattina ed offrono le loro preghiere al sole che sorge. Manikamika e Harishchandra sono i due ghat dove si svolgono le cerimonie funebri e le pire bruciano giorno e notte. Rientro in hotel per la prima colazione. A seguire visita del Bharat Kala Bhavan, che ospita una straordinaria collezione di sculture, dipinti e tessuti e visita dele Tempio Bharat Mata.

Nel pomeriggio visita di Sarnath, un importante centro buddista, in quanto, dAfter achieving enlightenment at Bodhgaya, Buddha, the 'Awakened One', delivered his first sermon here.opo aver raggiunto l'illuminazione, il Buddha, vi pronunciò il suo primo sermone. Sarnath, è quindi considerato il luogo di nascita di questo stile di vita. Trasferimento in aeroporto e volo per Delhi (16.05 – 17.30). Cena in ristorante locale, trasferimento in aeroporto, volo di rientro in Italia.  

Il programma prevede 2 voli interni Khajuraho - Varanasi e Varanasi – Delhi.

 

Quote individuali di partecipazione

Primavera / Estate2019 dal 07 aprile al 30 settembre 2019

Quota individuale di partecipazione in camera doppia/twin: € 985 (base 2 pax)

Supplemento per camera singola: € 165

Riduzione camera tripla: € 20 per persona

 Autunno 2019 / Inverno 2010 dal 01 ottobre 2019 al 15 marzo 2020

Quota individuale di partecipazione in camera doppia/twin: € 1.060(base 2 pax)

Supplemento per camera singola: 250 €

Riduzione camera tripla: 25 € per persona

 Supplementi a richiesta prezzi per persona

  • Il 24 e 31 dicembre gli hotel chiedono supplemento per la cena. Occorre verificare il supplemento richiesto in fase di prenotazione per la partenza del 22 dicembre 2019.

  • Esperienza opzionale con gli elefanti a Jaipur: 95 €

  • Esperienza opzionale a Jaipur lezione di cucina in famiglia indiana: 45 €

  • Esperienza opzionale a Jaipur, abiti tradizionali: 25 €

Comprende: 2 voli interni Khajuraho – Varanasi e Varanasi – Delhi e relative tasse aeroportuali; trasferimenti da e per l’aeroporto di New Delhi in India e assistenza in aeroporto; tour di gruppo in veicolo privato con autista e guida accompagnatrice parlante italiano di 7 giorni e 6 notti in auto/minibus privato come da programma di viaggio dove sono compresi : 6 pernottamenti in hotel di categoria indicata (hotel 4 stelle/4* superior) con trattamento di mezza pensione -  ingresso nei templi, siti archeologici, forti previsti nel programma di viaggio – trasferimenti in veicoli con aria condizionata; carburante, spese di vitto e alloggio dell’autista; trasferimento a bordo di jeep all’Amber Fort (Jaipur)  

Sono esclusi: i voli intercontinentali dall’Italia e relative tasse aeroportuali che variano da Compagnia a Compagnia; quota di iscrizione al viaggio e assicurazione medico/bagaglio (60 Euro); il visto di ingresso in India da ottenere online ($ 80 circa); i pasti ove specificatamente non indicati nel programma di viaggio ed in particolare tutti i pranzi; tutte le bevande; le spese personali ed eventuali mance; l’assicurazione opzionale per l’annullamento del viaggio polizza Standard costo 3% dell’importo del viaggio, polizza All Risk costo il 5% dell’importo del viaggio.

 Legenda trattamento pasti: (B - prima colazione; D – cena)

#Kathak #India


Vuoi partire? Hai bisogno di informazioni?