India in Rajasthan terra di Maharaja

Viaggio di 14 giorni e 12 notti con tour di gruppo e guide parlanti italiano, partenze garantite minimo 2 persone

L’itinerario consente di scoprire l’affascinante regione del Rajasthan, la terra dei guerrieri, dove i Rajput appartenenti a vari clan regnarono per molti secoli contendendosi continuamente il potere con guerre e intrighi di corte. La regione era un importante via di comunicazione per gli scambi commerciali con il medio oriente; i Maharaja costruirono imponenti forti per proteggersi dalle continue lotte tra i clan e suntuosi palazzi che insieme alle haveli (case di ricchi mercanti) rappresentano lo sfarzoso stile di vita del tempo. Il Rajasthan è inoltre affascinante per i vivaci colori che caratterizzano la vita quotidiana e per i numerosi festival che in sintonia con il carattere allegro della popolazione danno vita a lunghi festeggiamenti dove le arti e le tradizioni popolari ne costituiscono il fulcro. Un programma di viaggio dunque ricco di storia, fascino e magia.

Calendario partenze

2019

05/04 – 19/04 – 10/05 – 07/06 – 05/07 – 19/07 – 09/08 – 23/08 – 06/09 – 20/09 – 04/10 – 18/10 – 01/11 – 15/11 – 06/12 – 20/12 partenza con supplementi

 2020

10/01 – 24/01 – 07/02 – 21/02 – 06/03 – 20/03

Prezzo

A partire da € 970 per persona in camera doppia base 2 persone (voli da e per l’Italia esclusi)

Programma di viaggio

1° giorno: volo di linea dall’Italia a New Delhi.

Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno: City tour di Delhi. (D)

Arrivo all’aeroporto internazionale di New Delhi, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel (il check-in negli hotel in India è alle ore 14.00. Se si desidera la camera pronta all’arrivo è possibile richiedere l’early check-in con supplemento). Nel pomeriggio, visita del Qutub Minar- la cui costruzione iniziò nel 1199 per celebrare la vittoria sull’ultimo regno Hindu, è il prototipo di tutti i minareti indiani; è patrimonio Unesco.

Visita del tempio Sikh “Gurudwara Bangla sahib”, un tempio maestoso, con delle grandi cupole dorate.  Si accede al tempio a piedi nudi (sono vietate anche le calze) insieme ai fedeli che si riuniscono in preghiera. All'interno del tempio si trova il "lago miracoloso" dove i credenti si immergono per ricevere benefici. Potrete osservate la cucina del tempio, che ogni giorno ospita miglia di persone, a cui vengono distribuiti pasti gratuiti.

Sosta fotografica all’India gate, arco eretto in memoria della prima guerra mondiale, a seguire si visiteranno dall’esterno il Palazzo del Parlamento e la casa del Presidente dell’India, in perfetto stile britannico. Cena e pernottamento hotel Welcome Dwarka o similare 4* superior.

3° giorno: Delhi - Mandawa (230 km, 6 ore circa). (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per un tour di gruppo in veicolo privato con autista e guida parlante italiano nelle regioni del Rajasthan. Prima tappa: Delhi – Mandawa, che si trova al centro della regione di Shekhawati poco conosciuta dal turismo e punteggiata da piccoli villaggi in mezzo alla campagna. Nel 1755 fu costruito dal Rajput locale un forte per proteggere la città che si trovava sulle rotte del commercio con la Cina e il Medio Oriente. La cittadina ha mantenuto un fascino tipicamente medioevale e le numerose e splendide Haveli (case di ricchi mercanti) sono in ottimo stato di conservazione. Nel pomeriggio visita a piedi della città e delle sue stupefacenti haveli, dimore di ricchi mercanti interamente affrescate. Cena e pernottamento hotel Desert Resort o similare 3*.

4° giorno: Mandawa - Bikaner (190 km, 4 ore circa). (B/D)

Prima colazione in hotel. Partenza per Bikaner che, situata sulle rotte delle carovane, conserva intatto il fascino di un borgo medioevale; visita del forte di Junagarh, uno dei più interessanti della regione con bellissime decorazioni nelle sale interne. Costruito tra il 1588 ed il 1593 dal raja Rai Singh, generale dell’esercito di Akbar, imperatore dei Moghul. Il forte è circondato da mura lunghe 986 metri, dotate di ben 37 bastioni, con la Surajpol o Porta di Sole (Sun Gate) che rappresenta l’entrata principale al complesso. Le costruzioni all’interno di queste mura si concentrano sul lato sud e creano un insieme davvero pittoresco di cortili, balconate, chioschi, torri e finestre. Una delle principali caratteristiche del forte è la bellezza delle sculture in pietra, che abbelliscono alcuni tra i palazzi più sfarzosi. Cena e pernottamento all’hotel heritage Lallgarh Palace o similare.

5° giorno: Bikaner - Jaisalmer (330 km, 7 ore circa). (B/D)

Prima colazione in hotel, partenza per Jaisalmer, sistemazione in hotel, relax, cena e pernottamento in hotel. Jaisalmer, soprannominata la “città d’oro” per via del colore che assumono i suoi edifici al tramonto, questa città fortezza che sorge nell'arido deserto di Thar, è un unicum di rara bellezza. Jaisalmer è il posto ideale per gustare il meglio delle tradizioni e della cultura di questa regione. La sua collocazione strategica, sulla via che collegava l’India all’Asia centrale, fu fonte di grande ricchezza per la città che presto si riempì di dimore magnifiche in legno finemente intarsiato e in arenaria giallo oro e splendidi templi. Cena e pernottamento all’hotel Rawalkot o similare 4*.

6° giorno: Jaisalmer (B/D)

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della città: stupendi templi jainisti finemente cesellati; il forte che si erge maestoso sul colle di Tricutta e il lago artificiale. Nella città si trovano le dimore in pietra gialla dei nobili signori come Nathmal Ji Ki Haveli , Salim Singh Ki Haveli e Patwon-Ji-Ki-Haveli che testimoniano la ricchezza del tempo con decori, intarsi ed espressioni dell'arte del Rajasthan. Le dune di Sam vengono definite come una parte di Sahara e danno l'idea della vastità e della potenza del deserto. Nel pomeriggio escursione per ammirare il tramonto dalle dune, con escursione a dorso di cammello.  Cena e pernottamento in hotel Rawalkot o similare 4*.

7° giorno: Jaisalmer – Jodhpur (270 km, 5 ore circa) (B/D)

Prima colazione in hotel. Partenza per Jodhpur. La “Città Blu” è un'importante meta turistica grazie ai suoi numerosi templi e i suoi palazzi, oltre che per il suo maestoso forte che troneggia da un massiccio di 130 metri. Soprannominata anche città solare (siamo nell'area del Deserto di Thar), l'ideale per visitarla è percorrere le stradine tortuose della città vecchia facendo incetta di profumi, vestiti folcloristici e spezie inebrianti. Pomeriggio dedicato alla visita della città: il Meherangarh (forte Maestoso) che sorge sulla collina sfruttando la conformazione del terreno, all'interno del forte si apre una fitta rete di cortili e palazzi a graticcio color terracotta, splendidamente decorati; Jaswant Thada, monumento commemorativo dedicato al maharaja Jaswant Singh II con le sue particolari cupole in marmo bianco. Il cenotafio fu eretto nel 1899, negli anni successivi furono realizzati anche il crematorio reale e gli altri tre cenotafi che si vedono nelle vicinanze. Ricco di monumenti e decori marmorei davvero raffinati, offre anche una formidabile vista panoramica del territorio circostante. Cena e pernottamento in hotel The Ummed – 4* / Fairfield by Marriott – 4* o similare.

8° giorno: Jodhpur – Rakankpur – Udaipur (270 km, 7 ore circa) (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per Udaipur. Lungo il percorso, visita di Rakankpur, tempio Jainista costrito con marmo bianco, costituito da 29 sale sorrette da più di mille colonne tutte differenti, uno degli edifici più spettacolari di tutti il Rajasthan ed uno dei sitoi più importanti dell'intera India. Proseguimento per Udaipur. Il paesaggio intorno ad Udaipur cambia, il deserto lascia il posto a foreste e colline. La città si affaccia su un lago che durante la stagione secca si prosciuga, ha una atmosfera molto romantica ed è circondata da giardini e splendidi palazzi di marmo. Cena e pernottamento in hotel Ananta Spa & Resort – 4* / Ramada – 4* o similare.

9° giorno: Udaipur (B/D)

Prima colazione in hotel e Visiterete il City Palace, il più grande di tutto il Rajasthan a cui si accede tramite una porta con triplo arco, all’interno si trovano numerosi edifici con sale, cortili e balconi, Visita a Sahelion-ki-Bari, il Giardino delle dame, con le sue numerose fontane, impreziosito da chioschi delicatamente cesellate ed elefanti. In serata potrete rilassarvi facendo un romantico giro in barca sul Lago Pichola (livello dell’acqua permettendo). Cena e pernottamento in hotel Ananta Spa & Resort – 4* / Ramada – 4* o similare.

10° giorno: Udaipur – Pushkar – Jaipur (424 km, 9 ore circa) (B/D)

Prima colazione in hotel. Partenza per Jaipur. Durante il viaggio sosta per visitare Pushkar, la città dedicata al dio Brahama. I templi e le cupole bianche della città si rispecchiano sul lago che porta lo stesso nome e si respira un’aria incantevole ed affascinante. Il suo cuore è uno dei laghi più sacri dell'India, circondato dai ghats. Il tempio di Brahma attira pellegrini tutto l'anno. A seguire partenza per Jaipur. All’arrivo sistemazione in hotel Fortune Select Metropolitan – 4*.

11° giorno: Jaipur e Amber Fort. (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per un’escursione all’ Amber Fort, alle porte della città, costruito in cima ad una collina. Importante fortezza del XVI secolo, conobbe un periodo di grande splendore del quale conserva intatte le vestigia. L’accesso al forte è attraverso una piccola strada lastricata che sale lungo le pendici della collina a ridosso delle mura della fortezza, al suo interno si trovano splendidi edifici con sale decorate, specchi, gemme.  Rientro a Jaipur e visita della “città rosa” del Rajasthan: l’avveniristico osservatorio astronomico all’aperto Jantar Mantar, risalente al 1716 e tuttora perfettamente funzionante, il City Palace, magnifico palazzo in parte adibito a museo, il celeberrimo Hawa Mahal o „Palazzo dei venti‟, splendida facciata di 5 piani intarsiata con oltre 950 finestre, utilizzate in tempi passati dalle donne di corte per osservare le strade senza essere viste. In serata visita di un tempio indu per ammirare la preghiera serale, a seguire camminata nella “città rosa” per osservare gli artigiani. Cena e pernottamento all’hotel Fortune Select Metropolitan – 4 * o similare.

12° giorno: Jaipur – Fatehpur Sikri - Agra (240 km, 6 ore circa). (B/D)

Prima colazione in hotel e partenza per Agra. Lungo il percorso è prevista una sosta per una visita alla città fantasma di Fatehpur Sikri, di arenaria rossa costruita dall’imperatore Gran Mogol Akbar quale sua capitale e residenza alla fine del XVI secolo. Fu abbandonata poco dopo la sua costruzione a causa del prosciugamento dei pozzi ed è rimasta nelle stesse condizioni di 300 anni fa. Nove porte danno accesso alla città, circondata da una cinta muraria lunga 6 km, con palazzi e moschee, il cui cuore è il palazzo di Akbar: ed è un luogo straordinario per vagabondare tra gli edifici in condizioni quasi perfette. Proseguimento per Agra, città risalente al periodo Moghul, che si contraddistingue per lo sfarzo delle corti imperiali e per lo splendore delle loro capitali. Tra i numerosi meravigliosi palazzi e monumenti, il Taj Mahal costruito dall'imperatore Shah Jahan come mausoleo dedicato alla sua seconda moglie è il più grandioso e importante dell’India, un capolavoro architettonico tra i più belli al mondo. Cena e pernottamento hotel Clarks Shiraz – 4* superior o similare.

13° giorno: Agra Taj Mahal e Forte Rosso. Rientro a Delhi (204 km, 4 ore circa) (B/D)

Prima colazione in hotel e mattina dedicata alla visita del Taj Mahal (chiuso di venerdì). Visita dell’Agra Fort, roccaforte dell’impero Moghul. Fu sede del governo e dell’amministrazione e la struttura attuale deve la sua origine all’Imperatore Akbar che eresse le mura, le porte ed il primo edificio sulla riva orientale del fiume Yamuna River. Shah Jahan aggiunse palazzi e moschee di marmo bianco intarsiato con pietre dure. Gli esempi più affascinanti della leggerezza quasi musicale dell'architettura originatasi durante il regno di questo sovrano sono la sala delle udienze e la moschea della Perla. Trasferimento a Delhi, check-in in hotel, cena e pernottamento in hotel Welcome Dwarka 4* superior o similare  

14° giorno: volo Delhi - Italia (B).

Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto, volo di rientro in Italia.

 

Quote individuali di partecipazione

Primavera / Estate dal 05 aprile al 30/09 2019

Quota individuale di partecipazione in camera doppia/twin: € 970 (base 2 pax)

Supplemento per camera singola: € 340

Riduzione camera tripla: € 40 per persona

Autunno 2019 / Inverno 2020 dal 01 ottobre 2019 al 31 marzo 2020

Quota individuale di partecipazione in camera doppia/twin: € 1.070 (base 2 pax)

Supplemento per camera singola: € 435

Riduzione camera tripla: € 40 per persona

Supplementi: Partenza speciale 20 dicembre 2019 Natale e Capodanno: Il 24 dicembre e il 31 dicembre gli hotel chiedono supplemento per la cena. Occorre verificare il supplemento richiesto in fase di prenotazione per la partenza del 20 dicembre 2019.

Comprende: trasferimenti da e per l’aeroporto di New Delhi in India e assistenza in aeroporto; tour di gruppo in veicolo privato con autista e guida accompagnatrice parlante italiano di 12 giorni e 12 notti in auto/minibus privato come da programma di viaggio dove sono compresi : 12 pernottamenti in hotel di categoria indicata (heritage hotel, hotel 4 stelle/4* superior/3* a Mandawa) con trattamento di mezza pensione -  ingresso nei templi, siti archeologici, forti previsti nel programma di viaggio – trasferimenti in veicoli con aria condizionata; carburante, spese di vitto e alloggio dell’autista; trasferimento a bordo di jeep all’Amber Fort (Jaipur) - escursione in barca a motore a Udaipur (se il livello dell’acqua lo consente); escursione a dorso di camello nelle dune di sabbia a Jaisalmer.

Sono esclusi: i voli intercontinentali dall’Italia (tariffe in economy class a partire da € 275 con Turkish Airlines, secondo disponibilità); le tasse aeroportuali che variano da Compagnia a Compagnia (circa € 265 con Turkish Airlines); quota di iscrizione al viaggio e assicurazione medico/bagaglio (€ 60); il visto di ingresso in India da ottenere online ($ 80 circa); i pasti ove specificatamente non indicati nel programma di viaggio ed in particolare tutti i pranzi; tutte le bevande; le spese personali ed eventuali mance; l’assicurazione opzionale per l’annullamento del viaggio polizza Standard costo 3% dell’importo del viaggio, polizza All Risk costo il 5% dell’importo del viaggio.

 Legenda trattamento pasti: (B - prima colazione; D – cena)

#Rajawada #india


Vuoi partire? Hai bisogno di informazioni?