2 YALA 032.jpg

Sri Lanka

 
 

Il tuo viaggio , itinerario, tour o safari in Sri Lanka

Un viaggio in Sri Lanka porta alla scoperta dell’antica civiltà del favoloso regno di Lanka creato dal principe indiano Vijaya, mandato in esilio sull’isola nel 483 a.C. e considerato oggi il capostipite della razza singalese. Tra le visite del Paese da non mancare vi sono le antiche capitali di Anuradhapura e Polonnaruwa e l’affascinante Sigirya, una roccia trasformata in inespugnabile fortezza, fondate durante il suo regno. Lo Sri Lanka vanta vari Parchi Naturali tra cui Minneriya e Kadulla che proteggono foreste, habitat naturale di diverse specie di animali e il parco Yala che con la sua vegetazione ricorda la savana del continente Africano. Nella regione della Hill Country non perdetevi Kandy, l’ultima capitale del regno cingalese e immergetevi poi negli splendidi paesaggi collinari circondati da piantagioni di tè.

Quando andare
È possibile pianificare un viaggio in Sri Lanka in tutti i mesi dell’anno dato che il clima è tropicale, influenzato da monsoni che tuttavia non provocano piogge continue.  Il periodo più adatto per il soggiorno mare sulla costa sud occidentale è tra settembre e marzo e per la costa nord orientale il periodo più asciutto è da febbraio a ottobre. Nelle stagioni dei monsoni, a meno che l’isola sia al centro di una depressione dell’atmosfera, le piogge non sono continue. Le temperature variano sulla costa dai 28° ai 34° C e tra i 16° e i 22° C nella regione montuosa della Hill Country.

Documenti: Passaporto con validità residua di 6 mesi
Visto:
Da fare online prima della partenza
Vaccinazioni: Nessuna
Fuso orario: + 6 ore / + 5 ore con l’ora legale

Vuoi scoprire di più sullo Sri Lanka? Leggi il nostro approfondimento sul paese, la sua storia e la sua cultura.

 

 

Partenze di viaggi individuali in Sri Lanka

 
 

Viaggia in Sri Lanka con Wadi Destination

Ti offriamo varie tipologie di itinerario per esplorare questo meraviglioso Paese e programmi di viaggio personalizzati su richiesta. Contattaci,  compila il modulo o chiamaci al telefono allo 031.340481, siamo a tua disposizione per darti maggiori informazioni sull'itinerario scelto e aiutarti nella scelta del viaggio più adatto alle tue esigenze.

 

I luoghi da non perdere

Lo Sri Lanka è un'isola tropicale con paesaggi molto differenti tra loro che vanno dalla foresta pluviale alla savana, ai dolci paesaggi collinari ricoperti da immense piantagioni di tè. I parchi nazionali proteggono l’habitat di numerosi animali tra cui centinaia specie di uccelli, elefanti, leopardi, cervi, bufali, coccodrilli, tartarughe e diverse specie di scimmie. Il Paese ha una storia millenaria con importanti siti archeologici che testimoniano la favolosa e antica civiltà del regno di Lanka, monumenti, pregiati lavori artistici scolpiti nella pietra, affreschi. Un viaggio alla scoperta del Paese inizia dalla capitale Colombo, città dal passato coloniale con bei negozi e ristoranti alla moda; prosegue con la visita alle rovine della antica Polonnaruwa, sito protetto dall’Unesco, con il Palazzo Reale, la cittadella, gli edifici dei monasteri; della spettacolare fortezza Sigyria, costruita in cima ad una rocca che si erge dalla pianura, anch’essa Patrimonio dell’Umanità. Vale la pena anche di fermarsi ad ammirare i templi rupestri di Dambulla, cinque grotte scavate nella roccia granitica dove sono conservati affreschi e statue di raffinata arte buddhista. Da non perdere la città di Kandy, graziosa cittadina il cui centro storico con strette vie ricche di atmosfera ed edifici del passato coloniale si raccoglie intorno al bacino lacustre fatto costruire dall’ultimo re del regno di Lanka. Un itinerario suggestivo è quello che porta da Kandy verso gli altipiani percorrendo una strada panoramica in parte tra scenografiche colline coltivate a tè e a Nuwara Elya, città fondata a 1980 mt dagli inglesi che si distingue per i suoi cottage circondati da prati con siepi e piante di rose dando l’impressione di essere in un altro continente. Tra i Parchi Nazionali da non mancare assolutamente Yala, caratterizzato da vegetazione che ricorda la savana africana; si visita in jeep per ammirare elefanti, scimmie e, se si è fortunati, elusivi leopardi. Da Yala in poco più di 3 ore si raggiunge Galle, antica città fondata nel XV secolo dai Portoghesi e successivamente fortificata sotto il dominio olandese. È piacevole perdersi nella parte vecchia della città con le sue antiche abitazioni, il forte e le fortificazioni. Chi non vuole rinunciare a qualche giorno di relax in spiaggia a seconda della stagione può dirigersi sulla costa meridionale (tra novembre e marzo) oppure orientale (tra maggio e ottobre).

 

Per saperne di più sullo Sri Lanka