Informazioni utili per viaggiare in Sri Lanka

Ordinamento dello stato

Repubblica Democratica Socialista. Il Presidente viene eletto ogni 6 anni direttamente dai cittadini.

Capitale

Colombo.

Ambasciata d'Italia in Sri Lanka

55, Jawatta Rd, Colombo 5. Cellulare del funzionario di turno: dall’Italia 0094.777.488688; dallo Sri Lanka 0777.488688 e-mail: ambasciata.colombo@esteri.it.

Lingua ufficiale

Cingalese. La lingua tamil è parlata dal 9% della popolazione che vive soprattutto nelle regioni nord orientali dell’isola. L’inglese tra le lingue internazionali è la più conosciuta.

Religione

Buddhisti (70%) – Induisti (Tamil, 16%) - minoranze di cristiani e musulmani.

Moneta

Rupia dello Sri Lanka.

Prefisso dall'Italia

Per chiamare in Sri Lanka occorre comporre +94.

Documenti e visto

È necessario il passaporto valido minimo 6 mesi dalla data di partenza. Il visto per soggiorni inferiori a 30 giorni viene rilasciato direttamente all’aeroporto internazionale di Colombo presentando il passaporto e il biglietto aereo di a/r costa 35 USD. È possibile acquistarlo online con carta di credito prima della partenza dal sito http://www.eta.gov.lk/slvisa/ .

Fuso orario

+ 4:30 ore e mezza rispetto all’Italia / + 3:50 ore e mezza quando vige l'ora legale.

Voltaggio

220 V – 50 Hz, si consiglia l’uso di adattatore.

Vaccinazioni

Non vi sono vaccinazioni obbligatorie; consigliate la profilassi antimalarica in alcune zone del’isola.

Clima

tropicale influenzato dai monsoni che tuttavia non provocano piogge continue. È possibile dunque pianificare un viaggio in Sri Lanka in tutti i mesi dell’anno tenendo presente che per i soggiorni mare sulla costa sud occidentale il periodo più adatto è tra settembre e marzo e per la costa nord orientale il periodo più asciutto è da febbraio a ottobre. Nelle stagioni dei monsoni a meno che l’isola sia al centro di una depressione dell’atmosfera, le piogge non sono continue. Le temperature variano sulla costa dai 28° ai 34° C e tra i 16° e i 22° C nella regione montuosa della Hill Country.

Abbigliamento

Può variare a seconda dell’itinerario, in generale serve un abbigliamento pratico leggero con capi più pesanti da indossare quando serve (sopra i 1.500 mt slm). Nei templi e nei luoghi di culto è necessario entrare a piedi scalzi ed avere un abbigliamento rispettoso che copra le gambe, le spalle e il torso.

Carte di Credito

Sono abbastanza diffuse, in particolare quelle appartenenti al circuito VISA e MASTER CARD.

Da sapere

Lo Sri Lanka è un Paese buddhista è considerato poco rispettoso posare nelle foto volgendo la schiena alle statue raffiguranti il Buddha.