Giorni+02-Halong+%287%29.jpg

Vietnam

 
 

Il Vietnam odierno è un mosaico tra città moderne, storia e verde campagna con le risaie ove il tempo non ha mutato le tradizioni degli abitanti. Hanoi non è la tipica capitale asiatica, è una città tranquilla con un elegante architettura d’impronta coloniale. Ho Chi Min (ex Saigon) la città che non dorme mai è dinamica e caotica con grattacieli di cemento e cristallo. Da non mancare la splendida Baia di Halong che si visita su giunche con cabine, navigando tra faraglioni calcarei coperti da vegetazione verde smeraldo. Gli amanti dell’architettura saranno affascinati dall’antica capitale Hue, sul fiume dei Profumi e da Hoi An con case di legno illuminate da tradizionali lanterne e l’unico ponte al mondo coperto con all’interno un tempio buddista. Nelle bellissime valli invece si estendono a perdita d’occhio coltivazioni e le risaie, qui lo stile di vita poco è cambiato nel corso degli ultimi 50 anni e la popolazione è ancora molto legata alle antiche tradizioni.

Quando andare
Il periodo migliore per organizzare un viaggio in Vietnam corrisponde ai mesi di febbraio, marzo ed aprile anche se il nord del Paese è nuvoloso mentre il centro e centro-sud sono asciutti e soleggiati, molto caldi al sud. Dicembre e gennaio sono secchi e soleggiati a parte nel nord del Paese.

Documenti: Passaporto con validità residua di 6 mesi
Visto:
Non necessario fino a 15 giorni nel Paese
Vaccinazioni: Nessuna
Fuso orario: + 6 ore + 5 quando in Italia vige l’ora legale

Vuoi scoprire di più sul Vietnam? Leggi il nostro approfondimento sul paese, la sua storia e la sua cultura.

 

 

Partenze di viaggi di gruppo per il Vietnam

 
 

Viaggia in Vietnam con Wadi Destination

ti offriamo varie tipologie di itinerario per esplorare questo meraviglioso Paese e programmi di viaggio personalizzati su richiesta. Contattaci,  compila il modulo o chiamaci al telefono allo 031.340481, siamo a tua disposizione per darti maggiori informazioni sull'itinerario scelto e aiutarti nella scelta del viaggio più adatto alle tue esigenze.

 

I luoghi da non perdere

Il Vietnam si estende per circa 1.650 km da nord a sud affacciandosi ad oriente per quasi la sua intera lunghezza sul mar della Cina e confinando a nord con la Cina ad ovest con il Laos e la Cambogia. Grazie alla sua estensione, alla sua morfologia e al suo clima, il Vietnam offre al visitatore differenti paesaggi e habitat: le grandi città sono il cuore pulsante dell’economia che sta portando una veloce modernizzazione del tessuto sociale del Paese. Hanoi, la capitale è una città molto tranquilla, con un’atmosfera vagamente francese, ricca di cultura e di storia da scoprire nel quartiere vecchio magari in cyclo chiacchierando con il conducente. Da visitare il Tempio della Letteratura, costruito nel 1070 e dedicato a Confucio, fu sede della prima università del Vietnam; il Mausoleo di Ho Chi Minh, il lago della Spada Restituita, il Museo etnografico. Ho Chi Min che i vietnamiti continuano a chiamare Saigon è la più grande città del Vietnam, dinamica e caotica. Grazie ad uno sviluppo economico esplosivo detiene tutte le caratteristiche di una metropoli. Un’esperienza è l’escursione ai tunnel sotterranei di Cu Chi che si trovano a circa 50 km e che sono stati scavati dai vietnamiti nella guerra del Vietnam per sopravvivere durante l’occupazione statunitense; il complesso di questi tunnel scavati giorno e notte con il contributo della popolazione è lungo circa 250 km, è una vera e propria città nascosta, con cucine, infermerie, magazzini, dormitori. Un viaggio in Vietnam non è completo senza gli splendidi paesaggi della baia di Ha Long, da esplorare con caratteristiche giunche di legno sui cui trascorrere la notte, navigando tra isolette calcaree ricoperte da vegetazione verde smeraldo. La baia è patrimonio Unesco e una delle sette meraviglie naturali del mondo. Nel Vietnam centrale non mancheranno di affascinare gli amanti dell’architettura l’antica capitale Hue, costruita sulle rive del fiume dei Profumi, con la cittadella imperiale, i mausolei, le pagode e Hoi An con case di mercanti, porticati francesi, case in legno decorate con tavole laccate e il ponte giapponese unico esempio al mondo di ponte coperto con all’interno un tempio buddista.

 

Per saperne di più sul Vietnam